Cerca

Batteria 23 pentole in acciaio Inox ad induzione antiaderente

Batteria 23 pentole in acciaio Inox ad induzione antiaderente con un triplo fondo da 1,5 cm composto da 7 strati di acciaio Inox 18/10 certificato e alluminio presso-fuso a 1200 tonnellate. Le pentole possono essere utilizzate su qualsiasi fonte di calore come gas, piastra elettrica, induzione e addirittura vetroceramica dove si ottiene il maggior risparmio energetico e tempo, in quanto il tempo impiegato per la bollitura dell'acqua, è minore rispetto al gas e alla piastra elettrica.
SKU: 01008-0000224
Tempi di spedizione: 5-10 giorni lavorativi
€249,00
€89,90
i h
  • Un fondo a termo induzione che permette alle pentole di diffondere il calore omogeneamente e di non alterare gli oli, in quanto il limite della temperatura raggiunta è di 120°. Questa particolare innovazione è stata studiata per prevenire malattie come diabete, colesterolo, trigliceridi, etc.
  • Il coperchio è dotato di doppio bordo, come la pentola: chiudendo la pentola ermeticamente si forma un principio fisico denominato idro termico che non libera vapore, ragione per cui i cibi non seccano internamente e cuociono a semi-pressione nel minor tempo possibile, evitando la perdita di nutrimenti di valore. Il coperchio, una volta capovolto fa d'appoggio alla pentola, mantenendo i cibi caldi servendoli direttamente a tavola.
  • Le pentole sono lucidate a specchio esternamente ed internamente, sono dotate di unità di misura in litri all'interno e hanno i manici rivettati.
  • I pomoli dei coperchi sono muniti di termostato utile al risparmio energetico, ma principalmente per conoscere la temperatura all'interno della pentola, evitando di alzare ripetutamente il coperchio e facendo sbollire e perdere aromi e vitamine alle pietanze.
  • Le pentole possono essere usate anche per la cottura a vapore detta bagnomaria con la cottura a castello.
  • Un fondo a termo induzione che permette alle pentole di diffondere il calore omogeneamente e di non alterare gli oli, in quanto il limite della temperatura raggiunta è di 120°. Questa particolare innovazione è stata studiata per prevenire malattie come diabete, colesterolo, trigliceridi, etc.
  • Il coperchio è dotato di doppio bordo, come la pentola: chiudendo la pentola ermeticamente si forma un principio fisico denominato idro termico che non libera vapore, ragione per cui i cibi non seccano internamente e cuociono a semi-pressione nel minor tempo possibile, evitando la perdita di nutrimenti di valore. Il coperchio, una volta capovolto fa d'appoggio alla pentola, mantenendo i cibi caldi servendoli direttamente a tavola.
  • Le pentole sono lucidate a specchio esternamente ed internamente, sono dotate di unità di misura in litri all'interno e hanno i manici rivettati.
  • I pomoli dei coperchi sono muniti di termostato utile al risparmio energetico, ma principalmente per conoscere la temperatura all'interno della pentola, evitando di alzare ripetutamente il coperchio e facendo sbollire e perdere aromi e vitamine alle pietanze.
  • Le pentole possono essere usate anche per la cottura a vapore detta bagnomaria con la cottura a castello.